venerdì 2 aprile 2021

L'albergo diffuso sulla stampa

 



Albergo Diffuso Bisos, pionnier de l’hospitalité de charme durable en #Sardaigne https://babel-voyages.com/fr/bisos-pionnier-de-lhospitalite-de-charme-durable-en-sardaigne #albergodiffuso #turismo #sostenibile #tourisme #durable #Sardegna 

 

Albergo Diffuso Relais Del Maro

Del Maro is een albergo diffuso waarbij de accommodaties zijn verspreid over verschillende locaties. Je geniet elke dag van een ontbijt met biologische producten en lokale specialiteiten. Het dorpje Borgomaro is centraal gelegen.

https://www.desmaakvanitalie.nl/ligurie-riviera-ponente/

 

Hotel in era Covid: il modello da seguire è italiano

Il modello dell'albergo diffuso potrebbe dare un vero e proprio slancio all'economia turistica italiana. Vi spieghiamo perché

https://siviaggia.it/informazioni-utili/albergo-diffuso-modello-a-prova-di-pandemia/321092/

 

Alberghi Diffusi Are The Most Sustainable Hotels In Italy — Here’s Why 

When Giancarlo Dall’Ara first came up with the albergo diffuso model in the 1980s, it was a creative solution born out of a tragic situation. An earthquake had devastated dozens of towns in the northwestern region of Friuli-Venezia-Giulia and Professor Dall’Ara, then a young hospitality marketing consultant, was tasked with finding a way to revive tourism in the area.

Instead of constructing new lodgings to accommodate visitors, he thought, why not use the existing houses? Why stay in a hotel when you can stay in the village?

https://www.forbes.com/sites/liviahengel/2021/01/27/alberghi-diffusi-are-the-most-sustainable-hotels-in-italy---heres-why/?sh=709f50226d0be

 

L’elogio di “Forbes” agli alberghi diffusi italiani

L'idea tutta italiana che ha portato alla nascita degli alberghi diffusi ha colpito "Forbes"

https://siviaggia.it/notizie/lelogio-forbes-alberghi-diffusi-italiani/320082/

 

BIZARRE NEW HOTEL CONCEPT IN SOUTHERN ITALY COULD SAVE THE NATION’S TOURISM INDUSTRY

“These are likely to play a vital role in helping revive the sector.”

https://www.dmarge.com/2021/02/santo-stefano-di-sessanio-southern-italy-diffuse-hotel-trend.html

 

A che punto è lo sviluppo dell'Albergo Diffuso in Albania

intervista di Rudina Hoxha su Trailblazing Magazine

#Albania #albergodiffuso Brunilda Licaj

https://issuu.com/jarpin2008/docs/trailblazing_magazine_february_2021/52

 

Albergo diffuso Villa Asfodeli nel cuore dell'antico borgo di Tresnuraghes, sulla costa nord occidentale, è stato realizzato con l'attento restauro di una villa Liberty ...https://www.paradisola.it/vacanze/albergo-diffuso-sardegna/ad/villa-asfodeli-tresnuraghes-47#.YBJby__3gVA.twitter

 

Gli Alberghi Diffusi continuano a fare notizia! Dopo la CNN che ha definito l'AD "l'hotel perfetto per il post Covid", definizione che è stata ripresa da tante altre testate, l'Albergo Diffuso è finito anche nel PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, presentato dal Governo. Sabato scorso poi, a conferma del forte legame con il Giappone, è andata in onda una trasmissione televisiva che ha presentato che ha presentato ai giapponesi il borgo di Portico di Romagna, assiema al suo Albergo Diffuso (Al Vecchio Convento). Il successo dell'albergo diffuso dovrebbe essere uno stimolo per tutti gli operatori dell'ospitalità a puntare sull'originalità, a riscoprire le nostre radici e il legame con il territorio, abbandonando formule manageriali basate sullo standard, che inevitabilmente rendono tutte le proposte simili tra loro, e quindi poco visibili e facilmente sostituibili.

https://www.bs4.jp/italy/articles/urpb29598euz8foi.html?fbclid=IwAR031700S0_fFrp7XVo2UFDHtphKR0pENqRldgg8IgaCJ4aTFmtSxB8TXrI

 

L’Italia tra le 21 destinazioni da non perdere nel 2021, e in Italia i borghi più belli d’Europa e “i suoi alberghi diffusi sono perfetti per il post Covid!” Parola di 7News.com Grazie a Gus Bruno, autore dell’articolo, per il quale niente può offuscare il fascino dell’Italia. Il 2021 permetterà ai turisti di vedere il nostro Paese al meglio e con modalità diverse rispetto a quelle del passato.

https://7news.com.au/travel/unlocking-the-world-21-places-to-travel-to-in-2021-c-1962753

sabato 27 marzo 2021

Dieci articoli sugli alberghi diffusi

 


Intervista all'albergo diffuso Al Vecchio Convento su Rai news 24

https://m.facebook.com/plugins/video.php?height=240&width=426&referrer=www.twitter.com&share_id&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fvecchioconvento.it%2Fvideos%2F859401401471925%2F

 

Giappone Portico di Romagna in TV

https://www.bs4.jp/italy/?fbclid=IwAR0SOwfZvw4e5uiloPCLQWhok-10OLU3ZAKOwJbzagwtXWu0LvdZQhWpdeY

 

Omaggio a Termoli e i suoi alberghi diffusi

https://www.voloscontato.it/guide-per-viaggiatori/i-6-migliori-alberghi-diffusi-in-italia-dove-trascorrere-vacanze-green-e-slow.php/amp

 

Una selezione di AD sul sito voloscontato

https://www.voloscontato.it/guide-per-viaggiatori/i-6-migliori-alberghi-diffusi-in-italia-dove-trascorrere-vacanze-green-e-slow.php/amp

 

Si parla di AD nel PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

“Sono previsti interventi di valorizzazione del grande patrimonio di storia, arte, cultura e tradizioni presenti nei piccoli centri italiani, favorendo la rinascita delle antiche strutture agricole e dei mestieri tradizionali (ad es. l’artigianato). Si sosterrà l’attivazione di iniziative imprenditoriali e commerciali, tra le quali nuove modalità di ricettività quali ospitalità diffusa e albergo diffuso, per la rivitalizzazione del tessuto socio-economico dei luoghi, contrastando lo spopolamento dei territori e favorendo la conservazione del paesaggio e delle tradizioni”

 

Basilicata a piedi con soggiorno nell’albergo diffuso di Rotonda e di Matera

https://www.hedonistichiking.com/italian-tours/southern-italy

 

Sono passati 10 anni da questo articolo di Sara Magro che presentava la prima guida dedicata interamente agli alberghi diffusi – un progetto di Touring Club  e Associazione Alberghi Diffusi – realizzata da Teresa Cremona

https://www.thetravelnews.it/2011/05/alberghi-diffusi-teresa-cremona/

 

Anche per News Channel 3 l’albergo diffuso è la soluzione ideale per il post Covid!

the country’s alberghi diffusi, or scattered hotels, are the perfect travel solution in the time of Covid-19.

https://kesq.com/entertainment/2021/02/12/traveling-to-italy-during-covid-19-what-you-need-to-know-before-you-go/

 

Turismo, obiettivo qualità Ecco l’"Albergo diffuso" a Fivizzano! https://www.lanazione.it/massa-carrara/cronaca/turismo-obiettivo-qualità-ecco-l-albergo-diffuso-1.6037946

 

Albergo Diffuso Corippo nella Valle Verzasca – Un villaggio che diventa un hotel

Il minuscolo villaggio, di soli 12 abitanti, di Corippo nella Valle Verzasca si trasforma nell’Albergo Diffuso. Dall’estate 2021, il paese albergo offrirà agli ospiti l’esperienza di un autentico villaggio ticinese

https://www.tgtourism.tv/2021/03/canton-ticino-proposte-storie-102658/

 

lunedì 15 marzo 2021

Albergo Diffuso in Albania



 

L'Albergo Diffuso è un modello di ospitalità diffusa e sostenibile, particolarmente adatto per sviluppare il turismo nei piccoli centri. Può essere una proposta anche per l'Albania? Ne parliamo con l'ideatore di questo modello, Signor Giancarlo Dall'Ara.

 

Come puoi spiegare con parole tue il termine "Albergo Diffuso" e come questo termine può essere applicato in Albania?

 

Un albergo diffuso è un albergo che non si vede perché non crea impatto ambientale; un albergo che non si costruisce, ma che nasce mettendo in rete tra loro delle case disabitate, tipiche o almeno di sapore locale, molto vicine tra di loro, e all’interno di un paese, di un borgo. Chi gestisce l’albergo diffuso si impegna ad offrire tutti i servizi alberghieri agli ospiti (dalla piccola colazione, all’assistenza, agli spazi comuni dove i turisti si possono incontrare…). Io credo che sia il termine “albergo diffuso” che il concetto, possano essere adottati in Albania. Attualmente in Albania si usa ad esempio il termine “hotel” che è una parola inglese, e non vedo perché il termine italiano “albergo diffuso” non possa anch’esso essere usato. Quanto al concetto, mi pare molto adatto all’Albania che, almeno ai miei occhi, pur con tutte le sue specificità, non sembra troppo diversa da una regione italiana.

 

Sulla base del tuo viaggio in diverse parti dell'Albania, quali sono le regioni più appropriate per applicare il concetto di Albergo Diffuso?

 

Lo scorso anno, grazie RisiAlbania e anche alla professoressa Brunilda Liçai, sono venuto tre volte in Albania e ho visto prevalentemente le aree interne. Ho visitato una quindicina di paesi, alcuni dei quali molto piccoli. E anche se non tutti avevano gli standard minimi per una forma di ospitalità simile all’albergo diffuso, ho trovato interesse ovunque. Ho parlato sia con proprietari di case non utilizzate, con Amministratori, con giovani in cerca di una occupazione nel turismo, con organizzazioni che si occupano di turismo e di servizi. A Tirana ho incontrato associazioni, imprenditori, ho incontrato il ministro del Turismo Bledi Klosi e  il ministro della Cultura Elva Margariti, Coordinatore nazionale  anche per il progetto di 100 villaggi in Albania, ho parlato organizzazioni interessate allo sviluppo del turismo e dei territori non solo dal punto di vista turistico. L’interesse è sempre stato altissimo. Credo pertanto che se si potessero avviare concretamente una o due realtà, l’idea dell’Albergo Diffuso si “diffonderebbe” in gran parte dell’Albania, perché è sostenibile, è coerente con la cultura di ospitalità albanese, permetterebbe di portare forme di turismo diverse da quelle tradizionali in territori al momento ricchi di potenzialità non ancora espresse, e sarebbe un volano di sviluppo per l’economia locale.

 

Che differenza farà l'Albergo Diffuso sul turismo albanese? Può salvare luoghi?


Lo sviluppo dell’albergo diffuso in Albania avrebbe diversi effetti positivi. Il primo sarebbe quello di diversificare ulteriormente l’offerta turistica albanese, ampliando e arricchendo la gamma di proposte di soggiorno per i turisti. La seconda sarebbe quella di contenere lo spopolamento dei borghi offrendo una alternativa di lavoro in particolare ai giovani, che altrimenti sono spinti ad andare ad abitare altrove. La terza sarebbe quella di avviare esempi di recupero delle abitazioni albanesi, di riutilizzo di alcune belle case che rischiano di essere abbandonate o di venire ristrutturate perdendo assieme agli aspetti tipici del passato, anche il loro fascino. Inoltre se guardiamo gli esempi di successo degli alberghi diffusi in Italia, anche in Albania si potrebbero avere degli alberghi diffusi che lavorano e restano aperti tutto l’anno, che ampliano cioè la stagionalità turistica anche nei borghi lontani dalle mete tradizionali. Questo accade perché la domanda di questo tipo di turismo non è legata alla stagione estiva, perché non è alla ricerca del sole, ma dell’autenticità; e l’autenticità si può trovare in qualsiasi stagione dell’anno. Infine sottolineo che un progetto di albergo diffuso non riguarda solo la costruzione di un hotel orizzontale, ma rappresenta l’avvio di uno sviluppo “a rete”: si mettono in rete le case, i prodotti del territorio, il negozi, i musei… La nascita di un AD rappresenta dunque al tempo stesso la nascita di una impresa ospitale e l’avvio di un percorso di sviluppo sostenibile di un borgo.


intervista integrale di Rudina Hoxha su TrailBlazing Magazine febbraio 2021

sabato 6 marzo 2021

Un nuovo Albergo Diffuso in Giappone

 


Buone notizie dal Giappone

Nel borgo di Yakage (prefettura di Okayama) è stato aperto l'albergo diffuso AKATSUKI NO KURA. Ne dà notizia l'Associazione Internazionale degli Alberghi Diffusi che ha in corso la procedura per il riconoscimento. 


lunedì 1 marzo 2021

Nuove mete per ripartire: Alberghi Diffusi





Mettono insieme l’autenticità dell’esperienza e il turismo di prossimità gli Alberghi diffusi (alberghidiffusi.it) nati decenni fa per rivitalizzare i piccoli borghi abbandonati della Carnia. Con camere sparse, diffuse appunto, facenti capo a una piccola reception e a una saletta per la colazione. Oggi raccolti nell’Associazione Nazionale Alberghi Diffusi, che ne conta 140, la formula risponde bene all’esigenza di avere una camera tutta per sé, vivendo allo stesso tempo l’intero borgo. Esportato anche in Giappone nella casa di legno Yakage-Ya nella prefettura di Okayama, il format piace. Nonostante il Covid, risultano in espansione, con un maggior numero di camere, gli alberghi diffusi Villa Asfodeli a Tresnuraghes, (Oristano) in Sardegna; il Castello dal Pozzo a Oleggio Castello, (Novara) in Piemonte; l’eco-friendly Bisos di Paulilatino, nell’Oristanese e l’eccezionale Le Grotte della Civita a Matera, in Basilicata, che sta annettendo un palazzotto del 1700, nei Sassi, di cui si stanno recuperando pavimenti e soffitti. Gli interni ospiteranno un dècor minimal-barocco con influenze napoletane, siciliane e pugliesi.

Maria Teresa Montaruli su Io Donna 

https://www.iodonna.it/lifestyle/viaggi/2021/02/28/voglia-di-viaggiare-nuove-mete-per-ripartire/