martedì 19 marzo 2019

Benvenuto "Bisos"




Vi propongo un post di Chiara Floris, scritto in occasione dell’inaugurazione a Paulilatino di “Bisos”, progetto di ospitalità diffusa.
“Un giorno di qualche anno fa, quando Francesco me ne parlò per la prima volta, questo progetto sembrava davvero unu bisu. Da allora è stato cullato e coccolato, qualche volta bistrattato, un paio di volte maledetto ma fondamentalmente è stato molto amato. E così è cresciuto. Bisos - Sogni, in lingua sarda- è un'idea di ospitalità diffusa eco sostenibile e credo profondamente che possa essere una di quelle realtà di cui le nostre zone hanno bisogno per poter continuare a vivere e garantire un futuro alle nuove generazioni. Nel nostro piccolo, possiamo fare tanto.
Detto questo, non posso che ringraziare Franco per avermi coinvolta fin dal primo momento con tutto il suo entusiasmo e aver visto in me la giusta "padrona di casa", grazie :-)
Credo inoltre che un grosso grazie debba essere riservato a chi, tanti anni fa, con lungimiranza e autentica cognizione del senso di ospitalità, ha dato vita all'idea di "albergo diffuso": Giancarlo Dall'Ara. Ascoltarti e imparare da te è stato sempre un immenso piacere, grazie <3
Ma grazie soprattutto a chi, praticamente, ha trasformato Bisos in realtà: grazie a chi ha demolito, ricostruito, intonacato, imbiancato; a chi ha steso gli impianti, a chi ha passato fili, cavi, tubi e chi più ne ha più ne metta; a chi ha pitturato, ristrutturato, sverniciato, verniciato o riverniciato; a chi ha pulito, ripulito e ripulito ancora; a chi ha creato qualcosa che non c'era.
Buona vita Bisos <3”
Chiara Floris

Nessun commento:

Posta un commento