sabato 11 agosto 2018

Albergo diffuso, un albergo italiano


Il problema del turismo in Italia è che si parla in italiano, ma si pensa in inglese. L’ospitalità è nei Camping o nei Resort, o nelle Country House, nei “B&B”, negli Hotel, nei Residence, nei Motel, nelle Beauty Farm..., per non dire dei "Room & Breakfast". L'Enit quando promuove ("promuove" si fa per dire) i "borghi", parla di "villages", cioè li rende simili ai villaggi di tutto il mondo, ai nostri concorrenti.
Per fortuna in Italia ci sono anche gli Alberghi Diffusi, dove i servizi e l'accoglienza si basano sulla cultura italiana dell'ospitalità, e dove si accolgono ospiti che vengono da tutto il mondo per visitare il nostro Paese, e dove si valorizza la storia e la cultura dei Borghi.
E quando riconosciamo un albergo diffuso all'estero, pretendiamo che ci sia il nome in italiano.

Nessun commento:

Posta un commento