giovedì 21 settembre 2017

Si continua a fare confusione sull'Albergo Diffuso



solo questo è un vero albergo diffuso 

Leggiamo sulla stampa che "svanisce il sogno di un albergo diffuso nel borgo di...". Ma il fatto è che si tratta di un borgo disabitato, e un albergo diffuso non può nascere in un borgo disabitato! Una delle componenti chiave degli AD, assieme alle case, è la comunità dei residenti! Questo perché un AD offre lo stile di vita di un luogo. Senza residenti nasce un villaggio turistico, cosa senz'altro valida, ma niente a che vedere con un albergo diffuso. Le case di un AD devono essere in mezzo a case abitate, così che gli ospiti non si trovino solo in mezzo ad altri turisti. Dunque - se le cose stanno nei termini che abbiamo letto - bisognerebbe cambiare il titolo. http://www.virtuquotidiane.it/…/il-sogno-svanito-dellalberg…i

approfitto per chiarire che le case devono essere vicinissime tra di loro! altrimenti non si può parlare di "albergo" e tantomeno di "albergo diffuso".

Nessun commento:

Posta un commento