martedì 11 aprile 2017

Appunti dopo l'assemblea degli Alberghi Diffusi


Al termine della 20a assemblea nazionale degli alberghi diffusi desidero ringraziare tutti i partecipanti e aggiornare brevemente quanti non hanno potuto raggiungerci.
Grazie in particolare a Fortunato Baliani, un vero professionista dell'ospitalità, che gestisce l'albergo diffuso Torre della Botonta con passione, e che ha organizzato tutto alla perfezione. Fortunato Baliani è stato fino a poco fa anche un grande campione del ciclismo italiano e siamo onorati di poterlo avere ora con noi nell'Associazione degli Alberghi Diffusi. Desidero poi ringraziare soprattutto i gestori di AD venuti da lontano (Sardegna, Piemonte, Calabria, Basilicata... tutta l'Italia era ben rappresentata). 
Durante l'Assemblea siamo stati in contatto telefonico con il Ministero, grazie alla dottoressa Ottavia Ricci, abbiamo fato il punto sulle iniziative realizzate e quelle in programma, abbiamo affidato ai consiglieri diversi progetti da coordinare, e soprattutto abbiamo fatto rete, perché gli ospiti di un albergo diffuso possono essere ospiti di tutti gli AD, e abbiamo condiviso passione e entusiasmo, con i nuovi associati.
L'assemblea è stata anche l'occasione per discutere nuovi progetti (il Festival del corto negli AD, un blogtour specializzato per il fitness, un nuovo catalogo degli AD, un workshop a Shanghai il 19 ottobre, la partecipazione alle prossime fiere turistiche in Italia, una nuova convenzione con le Associazioni professionali, il nuovo marchio dell'ADI...)
Nei prossimi giorni porteremo in Giappone le proposte degli alberghi diffusi italiani. 


Nessun commento:

Posta un commento