lunedì 6 marzo 2017

Gli Alberghi Diffusi su L'Espresso"


Su L'Espresso del 30 luglio 2015 gli alberghi diffusi sono stati definiti: uno dei pochi modi per salvare dall'oblio le piccole comunità. Oltre all'inevitabile citazione di Santo Stefano di Sesanio e di Matera si citano anche i casi di successo di Apricale e di Borgo di Castelvetere definito "paesino abbandonato dopo il terremoto dell'Irpinia".
Gli autori dell'articolo opportunamente aggiungono: "anche in questo caso le difficoltà burocratiche si sprecano e i finanziamenti spesso latitano".

Nessun commento:

Posta un commento