venerdì 13 novembre 2015

Un Albergo Diffuso a Osini? Tesi di Laurea di Vittorio Serra



Questa tesi sviluppa il tema dell’albergo diffuso (AD), uno strumento utilizzabile per contrastare lo spopolamento dei piccoli centri e recuperare i borghi abbandonati. L’AD è una forma ricettiva che permette di offrire un servizio alberghiero completo, unendo potenzialità già presenti nel territorio e senza ricorrere alla creazione di un unico edificio centralizzato. Si tratta dunque di una struttura turistica di tipo “orizzontale”, a differenza degli alberghi tradizionali che invece hanno una struttura di tipo “verticale”. Questa nuova forma di ospitalità si basa su una rete di abitazioni che sorgono nei centri storici dei borghi, ma contrariamente ai residence diffusi, offre ai visitatori l’opportunità di “vivere il territorio”, anche partecipando alla vita sociale del borgo, senza rinunciare alle comodità e ai servizi alberghieri. Dopo un introduzione che approfondisce le varie forme di turismo rurale e le leggi in materia, si propone un’ipotesi di recupero tramite anche l’AD del piccolo paese di Osini vecchio, nella Sardegna centro-orientale (Italia). Il paese fu abbandonato dopo un alluvione nel 1951, e ricostruito più a nord. La proposta si inserisce in una prospettiva di lungo periodo che prevede, in un primo momento, un ripopolamento del paese dopo i lavori di messa in sicurezza e in, seguito, lo sviluppo dell’AD come strumento di valorizzazione del territorio. Gli interventi sono calibrati secondo le disposizioni dei principali strumenti di pianificazione regionale (PPR e PAI) e comunali (PUC e Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico). In particolare, sono state selezionate le unità edilizie che maggiormente si adattano all’uso turistico ricettivo mentre è previsto l’utilizzo di tipi edilizi, tecniche costruttive e materiali tradizionali.

This thesis is about the adoption of albergo diffuso (AD), in English scattered hotel, a strategy able to counteract depopulation of small villages and recover abandoned centres. The AD is a tourist management system which offers full hotel services by exploiting the housing potential of local areas without building a new centralized unit. Thus the AD shows an horizontal scheme, while traditional hotels present a vertical one. This new form of hospitality is based on a set of existing buildings in the ancient and rural centres and, in addition to residences, offers the chance to live the territory taking part to social life enjoying the services of a full hotel. In the first part of the Thesis, I introduce various forms of rural tourism and related international and Italian regional regulations. In the second part, I elaborate on a proposal of AD for the old centre of Osini, in a central eastern area of Sardinia, Italy. Osini was completely abandoned and reconstructed in another northern and near location after a flood that in 1951 damaged very seriously the whole settlement. The proposal is referred to a long run perspective, which includes preliminary stabilization works, repopulation of Osini, and the development of AD as further territorial enhancement tool. I study actions and interventions in line with the disposition of relevant regional (Regional Landscape Plan and Hydrogeological Plan) and municipal (Communal Urban Plan and Implementation Plan for the Recovery of the Ancient Centre) tools. In particular, the AD proposal implies the adoption of traditional building types, techniques and materials. 

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI
Dipartimento di Agraria
Laurea Magistrale in Sistemi Forestali e Ambientali
Albergo diffuso e recupero di un borgo rurale: Il caso di Osini
Relatore:
Prof. Andrea De Montis
Correlatore:
Dott. Antonio Ledda
Anno Accademico 2013/2014
Tesi di Laurea di:
Vittorio Serra

Nessun commento:

Posta un commento