sabato 7 febbraio 2015

Turismo nei borghi: un viaggio verso l'essenziale


Ad Asiago con la neve e il tempo che sembra immobile, Olmi dice che si ritrova l’esatto trascorrere del giorno e della notte e ogni alba porta una speranza. Si sente un profumo d’infanzia e di sogno nelle sue parole. «I bambini ci regalano le emozioni più belle davanti alla natura, ma purtroppo noi abbiamo sostituito lo spazio della loro fantasia con qualcosa di predefinito, di artificiale... Ma possiamo ancora riscattarci, tornando all’essenziale, a quel che vale veramente e rischiamo di perdere». http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_07/ermano-olmi-expo-mondo-contadino-8323f1ca-ae9e-11e4-99b7-9c6efa2c2dde.shtml-- 

Nessun commento:

Posta un commento