lunedì 17 febbraio 2014

Gli Alberghi Diffusi in Puglia


Il caratteristico borgo di Alberobello, perla UNESCO, è stato tra i primi comuni italiani ad aderire al fenomeno degli alberghi diffusi, quella tipologia di ospitalità che vede una comunità aprire e gestire attività turistiche, per il recupero e la valorizzazione del territorio. Dormire in trulli ristrutturati e arredati, o in abitazioni antiche o appartamenti e suites curati nei minimi dettagli, e intanto trovarsi in località storiche e paesaggi incontaminati. Il tutto a prezzi competitivi (da 25 a 57 euro al giorno a persona, e con pacchetti da 65 ai 280 euro)

Inizia così il lungo articolo di Noemi Pizzola, pubblicato il 14 Febbraio 2014, che descrive gli alberghi diffusi della Puglia (tutto da leggere!)
eccolo qui:
http://www.osservatoriofinanziario.com/of/newslarge.asp?id=1550&pagina=2

Nessun commento:

Posta un commento