mercoledì 1 maggio 2013

Albergo Diffuso Montegranatico, Sadali (Sardegna)



“Una passione innata per le cose semplici e ricche di valori..” questi sono stati i principi che hanno guidato la creazione del meraviglioso Albergo Diffuso Monte Granatico, questi sono gli aspetti che lo caratterizzano.

La Sardegna è una di quelle terra da tutti conosciute, ma da pochi veramente esplorate, soprattutto se si parla del suo entroterra. Colline verdi, boschi di macchia mediterranea, laghi e cascate arricchiscono il paesaggio meraviglioso del cuore di questa isola conosciuta in tutto il mondo. Proprio a Sadali, in provincia di Cagliari, sorge l’Albergo Diffuso Monte Granatico, luogo di tradizione e cultura, dove riscoprire l’anima nascosta di una Sardegna inedita, che sa stupire ogni suo visitatore.

Questo affascinante Albergo Diffuso è stato ricavato dalle strutture che negli anni ’30 fungevano da deposito per le scorte per la semina, edifici storici in pietra e legno, che conservano e valorizzano le linee architettoniche semplici ed essenziali, tipiche della Sardegna rurale. Tutt’intorno solo natura incontaminata, borghi antichi tutti da scoprire, escursioni meravigliosi e tanta, tantissima ospitalità.

Parte della storia locale e della tradizione traspare soprattutto dalle lavorazioni artigianali, come il legno, la terracotta, la cucina. Proprio per questo motivo l’AD Monte Granatico offre la possibilità ai propri ospiti di partecipare a corsi formativi dove imparare queste diverse arti, nonchè la creazione di oggettistica e bigiotteria. Il ristorante della struttura propone quotidianamente piatti della tradizione, preparati con ingredienti genuini e locali, per far gustare agli ospiti le delizie della gastronomia di Sadali, ma anche e soprattutto per valorizzare questi prodotti di eccezionale valore.
Iniziare a conoscere un luogo proprio dal suo interno, è uno dei modi migliori per riscoprire l’autenticità e ciò che di più sincero esso sa offrire, l’AD Monte Granatico accoglie i propri ospiti caldamente, donandogli alcune delle cose più preziose al mondo: i valori della tradizione e della semplicità.

tratto dall'articolo di Anastasia Fontanesi:
http://www.bobos.it/albergo-diffuso-36-sadali_61825.htm

Nessun commento:

Posta un commento