domenica 4 dicembre 2011

Albergo Diffuso: Domande frequenti

1. Come si traduce Albergo Diffuso? Albergo Diffuso è un modello made in Italy, non si traduce. Proprio come facciamo noi parlando di B&B (cioè di un modello non italiano di ospitalità).
2. Ci sono Alberghi Diffusi all'estero? L'AD è un albergo, orizzontale e che non si costruisce, in quanto tale per poter operare ha bisogno di una norma (legge) specifica di autorizzazione. Al momento tali normative sono presenti solo in Italia.
3. Quando una rete di case diventa un Albergo Diffuso? Quando ha una gestione unitaria e imprenditoriale, offre tutti i servizi alberghieri agli ospiti, ha un luogo di accoglienza e spazi comuni per gli ospiti, almeno un punto ristoro, e le case sono molto vicine tra loro.
4. Chi riconosce un AD? La Regione li norma, ma il modello è riconosciuto dall'Associazione nazionale degli Alberghi Diffusi, cioè dall'Associazione dei gestori degli Alberghi Diffusi (www.alberghidiffusi.it)

Nessun commento:

Posta un commento